Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

SALE CONGRESSI

Il Centro Congressi della Camera di Commercio di Cremona è situato nel centro storico della città, accanto alla pregevole piazza del Comune. La piazza è situata nel punto più elevato della città secondo il tipico schema urbanistico medioevale ed è circondata da significative architetture  romanico medioevali quali il Duomo, il Torrazzo, il Battistero, il Palazzo del Comune e la Loggia dei Militi; per la sua monumentale bellezza e per lo splendido grado di conservazione delle opere presenti è considerata una delle piazze medioevali più suggestive in Italia e nel mondo.

Cremona si trova al centro della Pianura Padana, una delle aree agricole più importanti d’Europa.

Nel solco della tradizione delle figure di Stradivari e degli Amati, Cremona è tuttora  nota come patria della liuteria  e sede di caratteristiche botteghe liutarie, da cui escono i migliori violini, commissionati da musicisti di tutto il mondo. Pregevoli collezioni di violini sono raccolte presso il Museo Stradivariano,  presso il Palazzo Comunale e presso la stessa Camera di Commercio. La città di Cremona vanta altresì un'antica e sempre vitale  tradizione musicale, avendo dato i natali a musicisti considerati figure innovative nella storia della musica quali Marco Antonio Ingegneri, Claudio Monteverdi e Amilcare Ponchielli; a tale realtà si associa una ricca e multiforme attività teatrale. Il "Ponchielli" di Cremona si affianca ad una serie di teatri dislocati negli altri centri  della provincia: il Comunale a Casalmaggiore, il Sociale a Soresina, il San Domenico a Crema, il Bellini a Casalbuttano, il Galilei a Romanengo e il Gonzaga a Ostiano. La ricca offerta di spettacoli si estende pertanto per tutto il corso dell'anno abbracciando tutti i generi dalla lirica, alla concertistica, dalla danza alla prosa, dal jazz alle occasioni di spettacolo en plein air, nella stagione estiva.

L’ambiente naturalistico è assai vario e merita di essere conosciuto negli elementi che lo compongono: paesaggi fluviali, parchi, oasi naturalistiche, Ecomuseo. Numerosi itinerari ciclistici consentono un contatto diretto con la natura padana. Anche il turismo fluviale conduce a scenari di particolare fascino e di incontaminata bellezza  ed è caratterizzato dalla disponibilità di navi da crociera che conducono fino a Venezia, di  fratine nonché di pontoon, case galleggianti.

Non meno ricco di suggestioni artistiche e culturali è il territorio con Crema dai palazzi seicenteschi e barocchi, Casalmaggiore città rivierasca sul Po, Soncino e la sua Rocca e Pizzighettone, città murata.

In un panorama culturale così variegato e così attento alla rivisitazione in chiave moderna delle tradizioni, si colloca anche una ricchissima offerta gastronomica esaltata da varie rassegne. Non a caso il primo libro di cucina al mondo, De honesta voluptate et valetudine (1475)  è da attribuirsi ad  un letterato cremonese, il Platina (Bartolomeo Sacchi). Nei locali disseminati sul territorio è possibile assaporare i prodotti tipici rielaborati con gusto e fantasia.

Cremona è collegata con la rete stradale nazionale ed internazionale attraverso l’autostrada Piacenza-Cremona-Brescia (A21). Dalla città si possono altresì raggiungere alcuni importanti centri della Lombardia e dell’Emilia (Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Mantova, Parma, Piacenza).

Sono presenti collegamenti diretti ferroviari per Roma, Milano (via Codogno o via Treviglio), Pavia, Mantova, Piacenza, Bergamo (via Treviglio), Brescia e Fidenza. Da Codogno, Piacenza, Fidenza e Treviglio sono altresì raggiungibili numerosi altri centri di tutta Italia.

Non mancano aeroporti posti a distanza non superiore a 140 Km (Brescia Montichiari, Parma, Milano Linate, Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio, Verona Villafranca).

Informazioni e prenotazione:
Ufficio Provveditorato della Camera di Commercio di Cremona
Tel. 0372 490298-337 – Fax. 0372490250
E-mail: provveditorato@cr.camcom.it

Auditorium

L’Auditorium è una sala con ingresso autonomo collegata direttamente alla Sala Mercanti della Camera di Commercio di Cremona. La Sala è prospiciente la Piazza del Duomo di Cremona dove sorge il famoso “Torrazzo” ed è di gradevole fattezza architettonica.

Vedi dettaglio sala.

segue segue

Sala Maffei

La Sala Maffei è una sala convegni con ingresso autonomo, collegata direttamente al piano di rappresentanza della Camera di Commercio. La sala è  pregevole dal punto di vista architettonico.

Vedi dettaglio sala.

segue segue

Sala Mercanti

La Sala Mercanti è una sala convegni con ingresso autonomo, ma collegata direttamente all'Auditorium della Camera di Commercio di Cremona. La Sala è adiacente alla Piazza del Duomo di Cremona dove sorge il famoso "Torrazzo" ed è di gradevole fattezza architettonica.

Vedi dettaglio sala.

segue segue