Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Bando per le imprese culturali e creative

Cosa finanzia

Il bando intende favorire l’avvio di start up culturali e creative in Lombardia contribuendo all’abbattimento dei costi sostenuti dagli aspiranti imprenditori presso incubatori d’impresa, centri di coworking, Fab Lab e aziende speciali o partecipate delle Camere di Commercio lombarde, che li accompagnino nella fase di pre-seed.

Beneficiari

Incubatori d’impresa, centri di coworking, Fab Lab ed aziende speciali o partecipate delle Camere di Commercio lombarde con sede legale e/o operativa in Lombardia e costituiti da almeno 6 mesi dalla data di pubblicazione del bando.

Destinatari delle azioni di accompagnamento

Persone fisiche (singole o in team) residenti o domiciliate in Lombardia che intendano avviare un’attività d’impresa con sede legale in Lombardia nel settore culturale e creativo.

Budget

Euro 315.000,00 complessivi a carico di Regione Lombardia per euro 300.000,00 a disposizione di tutti i 12 territori lombardi, euro 10.000,00 ed euro 5.000,00 a carico – rispettivamente - della Camera di Commercio di Cremona e di Lecco, ad integrazione delle risorse regionali.

Misure di intervento

Il bando finanzia progetti di accompagnamento nei seguenti ambiti di intervento:

  • il comparto cultura: arti visive, arti performative, patrimonio culturale
  • le imprese culturali: editoria (con le sue declinazioni multimediali), musica, radio-televisione, cinema e videogiochi (anche le imprese dell’economia digitale)
  • le imprese creative: architettura, design (di prodotto, di comunicazione, moda) e pubblicità
  • le imprese che elaborano prodotti e servizi digitali ad alto contenuto innovativo, trasversali a tutti i settori citati.

Ogni beneficiario può presentare un massimo di 5 progetti di accompagnamento riferiti ad altrettante idee imprenditoriali.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le seguenti spese sostenute dai soggetti beneficiari (per conto degli aspiranti imprenditori):

A. Studi di fattibilità tecnico-economica, business plan, strategia commerciale;

B. Consulenze specialistiche propedeutiche allo start-up aziendale e per la presentazione di progetti su bandi pubblici e su piattaforme di crowdfunding;

C. Consulenza legale, notarile e amministrativa;

D. Consulenza e servizi in materia di comunicazione e marketing;

E. Test in laboratorio, realizzazione di prototipi e collaudi finali;

F. Registrazione di marchi e brevetti;

G.Affitto o acquisizione temporanea di servizi per l’utilizzo di spazi fisici dotati diconnettività, utilizzo di apparecchiature tecnologiche, ecc...;

H. Formazione specifica coerente con le finalità del progetto.

Entità del contributo

Il contributo sarà erogato a fondo perduto nella misura del 100% delle spese ammesse per ogni idea imprenditoriale, con un importo minimo di € 7.000,00 ed un massimo di € 10.000,00 (I.V.A. esclusa).

L’importo massimo del contributo sarà incrementato fino ad € 12.000,00 (I.V.A. esclusa) qualora gli aspiranti imprenditori, al termine del percorso di accompagnamento, costituiscano impresa.

Presentazione delle domande

Per ogni idea progettuale che intendano accompagnare, i soggetti beneficiari potranno presentare domanda a partire dalle ore 12.00del 19 giugno 2014 fino alle ore 12.00del 31 luglio 2014, esclusivamente in forma telematica, accedendo al portale www.bandimpreselombarde.it.

Per presentare la richiesta è necessario allegare:

a) Modulo di domanda comprensivo del progetto di accompagnamento all’idea imprenditoriale (fac simile in allegato A)

b) Schede di presentazione dell’idea progettuale supportata (fac simile in allegato B)

c) Business Model dell’idea progettuale (esempio in allegato C)

d) Curriculum vitae ed eventuale portfolio degli aspiranti imprenditori.

Informazioni on-line

Bando per il sostegno di imprese culturali e creative in Lombardia: accesso ai fondi pre-seed (Formato pdf - 116 kB)

Modulo di domanda (allegato A) (Formato pdf - 286 kB)

Schede di presentazione dell’idea progettuale (allegato B) (Formato pdf - 34 kB)

Business Model dell’idea progettuale (allegato C) (Formato pdf - 460 kB)

Dichiarazione De Minimis (Formato pdf - 127 kB) e Istruzioni Dichiarazione De Minimis (Formato pdf - 188 kB)

Accesso a Bandimpreselombarde