Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Bando per la concessione di voucher alle imprese per la realizzazione di diagnosi energetiche

Cosa finanzia

L’obiettivo del bando è di aiutare le PMI del territorio a raggiungere migliori livelli di efficienza energetica.

La Cameradi Commercio di Cremona, al fine di incentivare politiche ed investimenti in materia di efficientamento energetico e di sviluppo sostenibile intende concedere dei voucher a favore delle imprese del territorio provinciale che effettuano diagnosi (audit) energetiche finalizzate:

a)  alla valutazione del consumo e del risparmio di energia;

b)  alla installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili (esempio impianti fotovoltaici, pannelli solari e termici).

Beneficiari

Micro, Piccole e Medie imprese con sede legale e/o operativa nella provincia di Cremona e in possesso dei requisiti di cui all’art. 2 del bando.

Interventi ammessi al contributo

Saranno ammesse a contributo unicamente le spese documentate, al netto di IVA, per:

- consulenza per audit finalizzati alla valutazione del consumo di energia ed al risparmio energetico;

- consulenza per audit diretti all’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili (esempio impianti fotovoltaici, pannelli solari e termici),

- o entrambe le tipologie.

Saranno ammissibili spese comprovate da fatture o parcelle emesse nel periodo che va dalla data di pubblicazione del bando (01/08/2014) e fino al 14/11/2014, per un importo minimo di Euro 2.000,00 (al netto di IVA).

La realizzazione degli audit energetici deve essere affidata a soggetti che:

1. siano registrati nel sistema QuESTIO (www.questio.it) come CRTT.

2. siano professionisti abilitati alla certificazione energetica ai sensi della normativa vigente ed iscritti ad un Ordine Professionale.

Entità del contributo

Il valore del voucher erogato dalla Camera di Commercio sarà pari a Euro 2.000,00 per ciascuna impresa ammessa al beneficio.

Il numero di voucher che la Camera di Commercio erogherà è stabilito nella misura massima di 8 voucher.

I voucher, pertanto, saranno assegnati alle prime 8 imprese che presenteranno richiesta, secondo l’ordine cronologico di arrivo.

Presentazione delle domande

Ogni impresa può inoltrare una sola domanda di contributo relativa alla sede legale o alla sede operativa, purché la sede per cui viene richiesta consulenza sia allocata nella provincia di Cremona.


La domanda di contributo, con apposta marca da bollo da Euro 16,00, può essere trasmessa a partire dal 10/12/2014 e fino al 19/12/2014, tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cciaa@cr.legalmail.camcom.it (esclusivamente da una casella di posta elettronica certificata) con allegata la documentazione richiesta dal bando

Informazioni on-line

Scarica il Bando per la concessione di voucher alle imprese per la realizzazione di diagnosi energetiche

Scarica il Modello A “Richiesta di concessione voucher”

Scarica il Modello B “Rendicontazione delle spese sostenute”

Scarica la Dichiarazione De Minimis

Per informazioni

SERVIMPRESA Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cremona

P.zza Stradivari, 5 - 26100 CREMONA

Tel. 0372 490227 – 228 - Fax 0372 490322

E-mail: servimpresa@cr.camcom.it