Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

INNOVAZIONE

Le innovazioni svolgono un ruolo importante per le imprese.

Consentono di acquisire un vantaggio competitivo tramite prodotti, processi o servizi innovativi e  rivolti al futuro.

La Camera di Commercio favorisce l’innovazione delle imprese locali, mettendo a disposizione i suoi servizi di assistenza e la sua esperienza.

 

Punto Impresa Digitale

La Camera di Commercio di Cremona promuove la digitalizzazione delle imprese del territorio attraverso il Punto Impresa Digitale (PID), una struttura di servizio appositamente dedicata alla diffusione della cultura e della pratica del digitale nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici.

Il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cremona è stato istituito nell'ambito del “Piano Nazionale Impresa 4.0 - Investimenti, produttività ed innovazione” del Ministero dello Sviluppo Economico e fa parte della rete nazionale dei Punti Impresa Digitale, con la finalità di supportare i processi di digitalizzazione del  tessuto imprenditoriale italiano.

Attraverso il Portale Nazionale dei PID, si potranno conoscere in tempo reale le attività e i servizi camerali offerti dal PID, le modalità per ottenere i voucher che la Camera di Commercio mette a disposizione delle aziende per gli investimenti nel digitale e tante altre informazioni correlate ai piani governativi Impresa 4.0.

 

Certificazione dei centri di trasferimento tecnologico

Il Sistema camerale svolge un ruolo importante nel processo di digitalizzazione delle imprese e, più in generale, di modernizzazione del Paese attraverso la realizzazione di progetti e l’erogazione di servizi.

Un ruolo significativo, sottolineato anche dal decreto 22 dicembre 2017, con cui il MiSE ha definito le linee guida, i criteri e gli indicatori necessari per la certificazione dei Centri di trasferimento tecnologico del Piano Industria 4.0.

Tali Centri svolgono attività di formazione e consulenza tecnologica, nonché di erogazione di servizi di trasferimento tecnologico verso le imprese negli ambiti di operatività individuati dal ministero dello Sviluppo economico, tra i quali la manifattura additiva, la realtà aumentata, l’internet delle cose, il cloud, la cybersicurezza e l’analisi dei big data.

Scarica il documento di sintesi sulla domanda di certificazione (Formato pdf - 57 kB)

Sito Unioncamere per ulteriori informazioni e la modulistica per la certificazione